Salta al contenuto

Contenuto

Che bello fare scuola anche fuori dal perimetro delle mura scolastiche. Come è importante muoversi a piedi per il paese per raggiungere luoghi che possono diventare importanti nel percorso di crescita di bambini e bambine.

Grazie al sostegno della città metropolitana, che ha finanziato il progetto “Corpi in Movimento, Menti in Evoluzione”, è stato possibile proporre agli alunni della scuola dell'infanzia l’esperienza di andare a vedere uno spettacolo al teatro.

È stata messa in scena la storia di Betty l’apetta, un racconto di crescita, di collaborazione, fino ad arrivare a poter avere la fiducia di esplorare il mondo!

La forma d’arte dello spettacolo comico d’attore e muppets utilizza un linguaggio artistico che, pur affrontando un tema specifico, cioè le api e la vita dell’alveare, si mostra accessibile e coinvolgendo, grazie all’interazione creata dal particolare modo di recitare adottato da Martina e Sara di Ambaradan Teatro.

L’occasione di uscire dal contesto scolastico per fare scuola in altri luoghi del paese, attraverso la proposta di esperienze culturali, permette di qualificare l’offerta educativa nella relazione con le risorse territoriali presenti. Il teatro comunale diventa luogo di apprendimento, ad armi pari con la scuola, ma mantenendo e facendo valere le proprie specifiche caratteristiche.

Il viaggio della crescita non si esaurisce dentro le mura scolastiche, ma si completa nella relazione con le opportunità del territorio.


A cura di

Questa pagina è gestita da

Promozione, programmazione ed organizzazione dei servizi scolastici ed extrascolastici

Piazza Armando Cavalli, 15

40020 Casalfiumanese

Ultimo aggiornamento: 07-03-2024, 16:03