Salta al contenuto

Contenuto

Giovedì 7 marzo è stata inaugurata la nuova sede de “"IL CAFFÈ ALZHEIMER DELLA VALLATA", uno spazio informale e accogliente per persone affette da deterioramento cognitivo offerto da Alzheimer Imola ODV e Lions Club Val Santerno.

Il centro sarà aperto, con psicologi e volontari, in Via 2 giugno n. 2/B il giovedì mattina dalle ore 10:00.

“Abbiamo appoggiato a pieno la filosofia de “Il Caffè Alzheimer”, ambiente in cui le persone con demenza possono incontrarsi per scambiarsi esperienze e vivere momenti di condivisione. Allo stesso tempo trovano il supporto dei professionisti, in un contesto accogliente ed informale. Questa iniziativa arricchisce la rete sociale del nostro territorio, elemento fondamentale per il benessere e lo sviluppo della nostra comunità. Un sentito ringraziamento ad Alzheimer Imola ODV e Lions Club Val Santerno perché investire nelle relazioni sociali e promuovere il coinvolgimento attivo dei cittadini contribuisce a creare comunità più forti ed inclusive” - commenta la Sindaca Beatrice Poli.
“Come Associazione siamo profondamente grati al Club Lions Val Santerno nella persona del Suo Presidente Dr. Dario Beltrandi per la forte sensibilità dimostrata al territorio, finanziando un progetto importante per gli ammalati e i loro familiari che vengono travolti da una situazione difficile da gestire sia a livello emotivo che assistenziale. Questa giornata segnata da una forte partecipazione è un segno tangibile di un’ottima ed efficiente collaborazione di una rete che si è consolidata tra Comune ed Associazionismo” - afferma Lucia Valtancoli, Alzheimer Imola odv.
“L’Inaugurazione del CAFFE’ ALZHEIMER DELLA VALLATA è il risultato di una concreta sinergia fra istituzioni locali, associazioni di servizio ed esigenze sociali e che ha visto protagonisti il Comune di Casalfiumanese, il Lions Clun Val Santerno e Associazione Alzheimer di Imola. Il Lions Club Val Santerno aderendo all’iniziativa continua il suo percorso di vicinanza alla popolazione del proprio territorio in attuazione dei propri scopi di favorire la coesione sociale, incoraggiare le persone che si dedicano al servizio degli altri e collaborare per il bene sociale. Questo evento si affianca ad altri in corso di preparazione che vede il Lions Club promotore di incontri nella vallata del Santerno con genitori per corsi di disostruzione pediatrica e interventi di primo soccorso” - dichiara Dario Beltrandi, Presidente Lions Club Valsanterno.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Piazza Armando Cavalli, 15

40020 Casalfiumanese

Ultimo aggiornamento: 09-03-2024, 09:03

Contenuti correlati