Salta al contenuto

Cos'è

Vi aspettiamo venerdì 24 novembre 2023 alle ore 21.00 presso il Teatro Comunale per lo spettacolo "una riga nera al piano di sopra - monologo per alluvioni al contrario".

La storia dell’alluvione del Polesine del 1951 abbraccia la storia di una donna adulta, che tra separazioni, cambiamenti, traslochi, mutui, ci racconta di un’alluvione al contrario, piena di case, oggetti, possibilità di scelta.

Autunno 1951: piove. La piena del Po rompe gli argini e il Polesine diventa un enorme lago di 70 chilometri quadrati. Si fugge senza poter scegliere cosa portare, si fugge per poter tornare, si torna per ricominciare.

Autunno 2021: piove. Una donna è alle prese con l’ennesimo trasloco, scandaglia le stanze, e decide di portare via tutto. Tutto quello che ha.

Il monologo intreccia le due storie, la tragedia naturale e la tragedia personale: perdita, smarrimento, fuga delle proprie case da un lato – separazioni, traslochi, mutui dall’altro. Due storie che arrivano a fondersi insieme, una riflessione sullo sradicamento volontario e involontario, sui grandi e piccoli eventi che cambiano le nostre vite che si apre alla domanda: Sarebbe mai possibile per noi perdere veramente tutto? Una riflessione sulla perdita, sul possesso, su quello che resta.

A chi è rivolto

A tutti.

Luogo

Via 2 giugno n.2 - Casalfiumanese - 40020

Maggiori dettagli

Date e orari

Costi

Entrata libera.

Contatti

Ultimo aggiornamento: 18-12-2023, 09:12