Tu sei qui: Home / Notizie / Notizie / Regione Emilia-Romagna: in fascia gialla (criticità moderata). Le misure in vigore

Regione Emilia-Romagna: in fascia gialla (criticità moderata). Le misure in vigore

DPCM 3 novembre 2020 - Ordinanza del Ministero della salute del 4 novembre 2020 - Le misure in vigore dal 6 novembre

Le principali misure restrittive previste dal DPCM 3 novembre 2020 che entrano in vigore da venerdì 6 novembre e fino al 3 dicembre in Emilia-Romagna e in tutto il territorio nazionale:

  • divieto di spostamento dalle ore 22 alle 5 del giorno successivo, se non per comprovate esigenze lavorative o motivi di salute
  • didattica a distanza al 100% per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e Università
  • sospensione dei servizi di ristorazione - bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie - dalle 18 alle 5
  • nelle giornate festive e prefestive, sono chiusi gli esercizi commerciali all’interno dei centri commerciali e dei mercati, ad eccezione di farmacie, parafarmacie, presìdi sanitari e punti vendita di generi alimentari, tabacchi ed edicole
  • capienza al 50% per il trasporto pubblico locale e il servizio ferroviario regionale
  • sospensione spettacoli e mostre al pubblico nei teatri, sale da concerto, musei
  • stop alle attività di palestre e centri benessere
  • raccomandazione al più ampio uso dello smart working per le attività lavorative e professionali, sia nel privato sia nel pubblico impiego.

Emilia-Romagna in zona gialla

Il DPCM stabilisce tre tipologie di intervento: misure nazionali restrittive valide in tutto il territorio italiano (la cosiddetta "zona gialla", nella quale è necessario contrastare la diffusione del virus), a cui si aggiungono ulteriori misure anti-Covid valide a livello regionale – e quindi non per l’Emilia-Romagna - a seconda che la regione rientri in uno scenario di elevata gravità (la cosiddetta “zona arancione”) o di massima gravità (la cosiddetta "zona rossa").

AREA ROSSA.jpg AREA ARANCIONE.jpg AREA GIALLA.jpg

Le regioni in cui si applicano le ulteriori misure previste per le zone arancioni e rosse sono individuate con ordinanza del Ministro della Salute, sentiti i presidenti delle pegioni interessate, sulla base del monitoraggio dei dati epidemiologici e dei dati elaborati dalla cabina di regia, sentito il Comitato tecnico scientifico, sulla base di 21 indicatori sottoposti a monitoraggio (fra questi: l’andamento dell’indice Rt, il numero di casi sintomatici; l’andamento dei ricoveri in terapia intensiva e non; la percentuale di tamponi positivi su quelli fatti; il personale addetto all’attività di tracciamento e di somministrazione dei tamponi, il tasso di occupazione dei posti letto; il numero dei focolai attivi).

L'Emilia-Romagna è inserita in zona gialla, quindi non in uno degli scenari di più elevata gravità: per questo, qui si applicano le misure restrittive base previste per tutto il resto del territorio nazionale.

Restano confermate tutte le indicazioni relative a

  • uso dei dispositivi di protezione individuali nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private, e all’aperto, fatto salvo che per i bambini al di sotto dei sei anni, le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina e durante l’esercizio dell’attività sportiva.
  • distanziamento fisico di almeno un metro
  • l’igiene costante e accurata delle mani.

Resta in vigore l’obbligo di rimanere presso la propria abitazione e contattare il medico curante per tutte le persone con infezione delle vie respiratorie con febbre maggiore di 37,5 gradi.

Le disposizioni in vigore dal 6 novembre

Ordinanza del Ministero della salute del 4 novembre 2020

DPCM 3 novembre 2020

Regione Emilia-Romagna

Comunicato completo

Le misure in vigore

pubblicato 05/11/2020 16:15, ultima modifica 05/11/2020 16:36
Contatti orario invernale

sfondositocontatti1.jpg

URP

Piazza A. Cavalli, 15 - 40020 Casalfiumanese (BO)

TELEFONO

TEL - 0542 666122
TEL - 0542 666223
FAX - 0542 666251

EMAIL
urp@comune.casalfiumanese.bo.it

 ORARI:

Lun-Mar-Mer-Ven-Sab

8:30 - 12:00

Giovedì

15.00 - 18.00

Chiusi ultimo sabato del mese.

dal Lunedì al Sabato
soltanto su appuntamento preventivamente
concordato con gli uffici
     
Valuta questo sito